Alice dice di Matteo
un ragazzo alto, moro un po’ oltre la trentina.
Mi piace perchè ha dei grandi occhi verdi
che brillano quando fa qualcosa che gli piace,
un‘espressione di entusiasmo tipica
della gioia dei bambini.
si appassiona alle cose e ci tiene che vengano
fatte al meglio.
E’ brillante e curioso, certo se possibile
evitiamo l‘argomento teorema di Pitagora.
Mi fa arrabbiare quando non mette come
prioritaria la spesa dell’albero di Natale
di due metri, in questi casi è chiaro
che non vuole farmi felice.
Matteo dice di Alice
E' una ragazza con un sorriso magnifico e con tante idee sempre nuove per la testa.
Mi piace perché si impegna al massimo per poter fare le cose al meglio anche se spesso questo vuol dire scegliere la strada più difficile.
Evitando il tema albero di natale Alice sa il giusto valore delle cose e non si perde in fronzoli.